domenica 4 maggio 2008

Flickr e 'simplephoto4u' photo sharing

Anche è una delle più grosse comunità di photo sharing (ora anche di video); strettamente legata a Yahoo, ne condivide i membri ed accoglie le foto che vi erano collocate.
Il nickname cui sono affezionato e che dà il nome al mio blog qui è già stato utilizzato, esiste anche un sito (che non è mio) con questo nome, quindi sono arrivato tardi.
Dal 2006 sono entrato a parte della comunità di Flickr come simplephoto4u ma ero già membro di Yahoo nel 2000.
Entrato alla chetichella con poche foto, ho avuto modo di valutare la differenza dall'ambiente di Webshots.
Esiste, ho constatato con piacere, una folta e attiva comunità italiana che, come in un grande blog, pubblica, condivide e commenta le proprie e le altrui foto. E poi, incredibile a dirsi, esiste una sfrenata fantasia nel costituire gruppi di simpatizzanti di ogni genere, dalle foto dei numeri civici a quelle dei Pisa pushers cioè di 'quelli che spingono la torre di Pisa'.
Dopo avere studiato un po' come funziona, anch'io mi sono inventato un paio di gruppi che non stento a definire "di nicchia"; da alcuni mesi esiste infatti un gruppo di raccolta delle foto scattate al
ed uno per raccogliere le foto scattate agli

o bei, o bei
"Obei, obei"
(evento tipicamente milanese).

Inoltre, mi ha dato soddisfazione trovare seguaci e autori delle fotografie stereo, cioè di quelle foto doppie che, osservate ciascuna con un occhio, danno la sensazione della profondità (la terza dimensione) quella che normalmente manca alla fotografia e che si cerca di surrogare con il sapiente uso della 'profondità di campo' (fenomeno ottico meno percepibile nella fotografia digitale che in quella chimica).
In altro post sarà ripreso l'argomento con maggiori approfondimenti e questi sono alcuni miei esperimenti stereo effettuati con varie modalità.


Nessun commento: